Arte & curiosità dal mondo

CurKillTheBlog – Storico silo diventa il più grande museo d’arte del Sudafrica

Zeitz MOCAA

Zeitz MOCAA

L’architetto britannico Thomas Heatherwick ha firmato quello che, in nemmeno un minuto, è diventato uno di musei più in alto nella mia classifica di quelli da visitare assolutamente. Si tratta dello Zeitz MOCAA, il più importante spazio espositivo al mondo dedicato all’arte contemporanea africana e alla sua diaspora.
Ma partiamo dal principio. Siamo a Città del Capo, la capitale del Sudafrica, luogo in cui uno storico silo del grano abbandonato nel 1990 e dislocato sul lungomare nel V&A Waterfront (un complesso portuale con numerosi bar e ristoranti), attendeva di essere riqualificato. E quale migliore modo di riportarlo alla vita se non quello di trasformarlo in un museo d’arte?
Dal punto di vista architettonico la struttura a elementi tubolari non era facilmente adattabile per la realizzazione di ampi spazi per l’esposizione e questo ha rappresentato una sfida per Heatherwick Studio. La sua squadra è però riuscita nell’intento scavando l’interno dell’edificio e ricavando 80 sale (9.500 mq su 9 piani) destinate a gallerie d’arte.
Heatherwick descrive lo spazio come una cattedrale a volta in cui lo spazio scultoreo è il centro dell’edificio da cui vengono distribuite tutte le gallerie del museo.
Non è meraviglioso? Date uno sguardo alla gallery!

LINK UTILI:
Website | Instagram | Twitter | Facebook fan page

Via dezeen.com

4 replies »

  1. Un posto da ola! Mi ha aperto completamente la via della fantasia! Che poi ci siano anche opere d’arte è superfluo. Una delle poche costruzioni che ritengo rivaleggino con le opere del passato quanto a sensatezza e gusto.

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.