Schizzi saltuari – L’urgenza [flash 7]

Brabs by hidden photographer

Brabs by hidden photographer

Riflessioni fanta-cosmiche sull’arte

Qualcuno un giorno mi disse che, a muovere l’artista, è l’urgenza. Egli sente un desiderio irrinunciabile di creare, non può aspettare.
All’inizio non capivo, perché questa fretta, quest’impellenza? Poi nel tempo, piano piano, tutto è diventato chiaro. E urgente.

Urgenza è quando ti svegli la notte e senti la necessità imprescindibile di dipingere; quando ti fai sbattere fuori da un museo perché, pur di documentarlo, infrangi le sue regole; quando ti senti un ladro di privacy nel fotografare visitatori e passanti; quando senti il cuore battere forte all’originarsi di una nuova idea, quando rinunci a tutto ciò che davi per scontato per farti sovvertire dalla sorpresa di nuove consapevolezze.

Urgenza è quando vedi un vecchio rudere, senti la necessità di entrarci, assorbi lo stupore dei suoi colori caldi e armonicamente miscelati, ti spogli e ne diventi parte. In realtà questo non è solo urgenza, questo è slancio vitale…

Annunci

16 commenti

  1. Grande Barbara! condivido ogni tua parola!! 🙂 🙂

  2. complimenti alla fotografa e alla fotografata! O_O

    1. Eheh grazie!
      ps sapevo che mi avresti capita… io e te viaggiamo sugli stessi binari 😉

      1. Peccato! sai cosa si dice dei binari? 😉

      2. Eh… Maddai sovvertiamo le regole e facciamoli incontrare prima o poi 🙂

      3. OK, guarda che io sono un pò Allollonau!! 🙂

  3. Comprendo e adoro quanto hai scritto. Ci sono cose che diventano reali perché le guardiamo, altrimenti andrebbero sprecate e ci sono cose che vanno documentate perché altri le vedano. Come ti hanno già detto la foto è molto bella per le proporzioni il colore la luce e il soggetto: quasi un quadro.
    Una curiosità alla modella: cosa si prova a posare nudi in un luogo come quello?

    1. L’ho scritto no? Slancio vitale, adrenalina a mille… cosine così 😉

      1. Slancio vitale… che bello.

  4. PaolOrtuAltieri · · Rispondi

    Proserpina? Dafne? Quale plasticità scultorea ha la brabmodella! Quale slancio vitale il guizzo dei capelli, la muscolatura ….. l’ idea della fiamma accesa in un fuoco spento da anni e riacceso dallo “slancio vitale”…. e se posso… foto ad altissima carica erotica, che accende il libero arbitrio nell’ elaborazione della sensualità al fortunato osservatore.
    Il vecchio e nostalgico sardo azzurrino delle pareti è inoltre la degna cornice delle sensazioni……
    …… cercherò anch’ io di procurarmi un “convergentitore” di binari ……

  5. PaolOrtuAltieri · · Rispondi

    Eh…

  6. Proprio così, sei riuscita a descrivermi! condivido appieno 😀

    1. Beh non avevo dubbi, dalle tue opere si percepisce immediatamente… 🙂
      ps per chi sta leggendo e non sa di cosa parlo, ecco il link:
      https://barbarapicci.com/2017/09/22/montserrat-diaz/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: