Pittura su legno – Monco il Tronco by Brabs

Moncoi il Tronco by Brabs

Moncoi il Tronco by Brabs

Titolo: Monco il Tronco
Autore: Barbara Picci aka Brabs
Tecnica: Smalto su legno
Base realizzata da: Matteo Ambu

Descrizione:
Il legno mi sta chiamando da diverso tempo. I primi segni si son tradotti in visioni, idee e suggestioni fumose che sono via via diventate più chiare. Un giorno l’immagine si è definita del tutto: avevo bisogno di un tronco, un grosso tronco formoso su cui lavorare. Ho afferrato il telefono e ho chiamato casa:
Mamma mi serve un tronco, lì in campagna da voi ne ho visti tanti, me lo procuri?
Dopo un attimo di silenzio e le solite minacce di internamento in una struttura sanitaria mentale, esordisce:
Comunque abbiamo un tronco in giardino, ti va bene se è un po’ crepato?
Sto arrivando a prenderlo!“, le rispondo.
Quella fu la prima volta che vidi Monco. Mi assalì immediatamente un grande sentimento di affetto e vidi subito l’occhio e il muso da formichiere.
Grazie mamma, lui sarà Monco il Tronco!
Domani chiamo quel dottore per un consulto, promettimi che ci vai…
Son passati mesi e Monco ha preso sempre più vita, strato dopo strato. Inizialmente non sapevo se avrebbe preso anche colore ma poi la risposta è nata da sola, anzi è stato lui a confidarmi di voler rimanere in bianco e nero, i suoi colori preferiti. Le crepe e i bozzi son rimasti, li ho semplicemente assecondati per mantenere i suoi ricordi e preservare la sua anima.
Ad aiutarmi a farlo crescere è stato l’artista Matteo Ambu che, non solo mi ha dato preziosi consigli sull’uso delle vernici, ma ha anche costruito la sua bellissima base che lo vedrà svettare a casa dei miei genitori, lì dove viveva e continuerà a farlo. Con una dignità diversa, quella di opera d’arte.

Annunci

9 commenti

  1. mi piace! verrei a trovarti per vedere, dal vivo, opera seduttiva!
    r.m.

    1. Grazie, prima o poi lo manderò comunque in mostra, sempre che lui sia d’accordo 🙂

  2. Cara Caterina · · Rispondi

    Fantastico!!!! Hai le mani d’oro!! Le hai dato un’anima.

    1. Ah ah ah grazie, ho preso tutto dalla mamma 🙂

  3. Stavo giusto venendo a vedere dove ero rimasto, che è da un bel po’ che non bazzico qui, e per riflettere o meno se prendere ferie per recuperare i post arretrati, quando mi appare questo. Per la miseria, bellissimo. I miei complimenti.

    1. E grazie! Anzi grazissime 🙂

  4. …e comunque sono rimasto davvero indietro nella lettura dei post! 😀

    1. Eh… tanto son qui, mica scappano 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: