Arte & curiosità dal mondo

Venezia – I ragni di Tomás Saraceno alla Biennale Arte 2019

Tomas Saraceno

Tomas Saraceno

Luogo: Venezia >> Giardini della Biennale
Titolo opera: Spider\Web Pavilion 7
Artista: Tomás Saraceno
Dall’11 maggio al 24 novembre 2019

Ogni essere sulla terra ha un motivo d’essere ed è importante riscoprire, a fini ecologici, di comunicazione fra le specie, ma anche di comprensione metafisica del mondo, i legami fra micro e macro mondi.

In che modo i ragni, esseri muti e sordi che riescono ad elaborare architetture complesse come quelle delle ragnatele, possono comunicare con noi? Il loro unico modo di farlo è quando qualcuno o qualcosa viene a contatto con queste complesse costruzioni facendole vibrare.

Tomás Saraceno, attraverso le vibrazioni causate dalla musica, cerca di trovare questa connessione. Servendosi di un vibromero, ha registrato le voci dei ragni nella loro interazione con le onde sonore della musica.

La sua opera ai Giardini della Biennale è una grande ragnatela realizzata da centinaia di ragni sociali e semi sociali. L’artista, che ricerca da anni nel mondo aracnide, è convinto che questi esseri prevedano il futuro. Il visitatore, dopo aver visto l’opera e udito le “voci” dei ragni, può far loro una domanda (sia in loco alla Biennale sia da casa scaricando l’app Aracnomancy). L’artista fa decodificare i messaggi dei ragni attraverso scritti sull’aracnomanzia e interpretazioni delle ragnatele da parte di esperti di diverse discipline, come filosofi, sismologi e astrofisici.

Un lavoro che mischia architettura, arte, astrofisica, ingegneria, ambientalismo, termodinamica, biologia, aracnologia e composizione musicale. E una delle opere più interessanti, insieme a quella dello stesso autore all’Arsenale (che trovate qui), di cui finora ho letto. In attesa di andare a vederle dal vivo.

SPECIALE VENEZIA – TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BIENNALE

Link utili / Useful links:
Tomás Saraceno in questo blog | Website | Twitter | Instagram | Facebook fan page

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.