Il museo di Noah Purifoy nel deserto del Mojave

The Noah Purifoy Outdoor Desert Art Museum
The Noah Purifoy Outdoor Desert Art Museum

Il deserto, come abbiamo visto più volte in questo blog, rappresenta un luogo di ispirazione per artisti e pensatori. Oltre a possedere un paesaggio particolarmente affascinante e misterioso, raccoglie anche un’altissima concentrazione di quella cura salvifica rappresentata dal silenzio. Forse per questo motivo l’artista Noah Purifoy (1917-2004), negli anni ’80, ha deciso di rifugiarvisi, per scappare dal rumore della società consumistica e massmediatica americana. Sembrerebbero suggerirlo anche le sculture realizzate dallo stesso Purifoy in un parco di 10 acri, una sorta di miraggio nella distesa piatta tipica del deserto. Queste, infatti, sono realizzate con materiali di scarto (servizi igienici, pneumatici, vecchie scarpe da ginnastica, scarti di legno), e possiedono riferimenti a temi quali l’ingiustizia razziale e la resilienza. Le sculture si alternano, inoltre, a ripari, spazi di raccolta e relax con vetri colorati e punti di osservazione del tramonto nel deserto.
Il deserto scelto è quello del Mojave, nel Parco nazionale del Joshua Tree, California, e il risultato di questa esperienza è sfociato in un museo, The Joshua Tree Outdoor Museum.
Ecco le immagini. Buona visione!

LINK UTILI:
Website

Via noahpurifoy.com

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.