Arte & curiosità dal mondo

Il conflitto israelo-palestinese nella fotografia di Clément Chapillon

Promise me a land by Clément Chapillon

“Promise me a land” by Clément Chapillon

Interessante reportage del conflitto israelo-palestinese, Promise me a land del fotografo francese Clément Chapillon spicca fra i tanti progetti sul tema per la visione particolarmente intima che collega le questioni politiche con personaggi insoliti e luoghi fermi nel tempo. Nelle intenzioni, infatti, la ricerca è volta proprio ai modi in cui questa connessione ha influenzato le vite di molte persone.
Il fotografo ha passato tanto tempo in Israele e Cisgiordania indagando gli effetti di ciò che accade quando la promessa di una terra viene messa a repentaglio, ha cercato di andare oltre il conflitto per far parlare direttamente la terra e i suoi abitanti. Come lui stesso dichiara:
Che siano ebrei israeliani, arabi, palestinesi o drusi, traggono la loro forza dal suo suolo“.
Il suo è dunque un atteggiamento che cerca di unire, non dividere. Credo che progetti come questo siano importanti perché veicolano un messaggio di pace, che mi auguro arrivi il prima possibile in quelle terre. Vi invito a riflettere sulla questione.
Ecco le immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Clément Chapillon in questo blog | Website | Instagram | Facebook

Via ignant.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.