Arte & curiosità dal mondo

Le sovrapposizioni surreali su opere d’arte vintage di André Schulze

André Schulze

André Schulze

Usando come medium vecchi quadri o fotografie vintage trovati in mercatini dell’usato e vecchie riviste, l’artista tedesco André Schulze crea nuove opere alterando pesantemente quelle originali con interventi pittorici e umorismo. Dopo aver ripristinato le opere, infatti, l’artista crea nuovi rendering intervenendo direttamente sulla tela o sulla superficie fotografica. Accade così che una vecchia biblioteca finisca semi sommersa e abitata da pesci (anche volanti), o che la vecchia foto di una donna la veda con un corpo per metà piumato. Oltre all’evidente surrealismo, il lavoro di Schulze è carico di un’ironia leggera e capace di far riflettere sul mondo d’oggi, le sue priorità e i suoi paradossi.
Ecco le immagini, buona visione!

Link utili / Useful links:
André Schulze in questo blog | Website | Instagram

Via thisiscolossal.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.