Curiosity killed the blogger

OperArt – La foresta di pini bruciati di Superflux per la Biennale di Vienna

Lo studio di design Superflux (Anab Jain & Jon Ardern) ha allestito centinaia di alberi danneggiati dagli incendi boschivi intorno a un’oasi di piante viventi per un’installazione chiamata Invocation for Hope al Museum of Applied Arts di Vienna.
L’opera è in mostra nell’ambito della Biennale di Vienna 2021, che ha come tema Planet Love: Climate Care in the Digital Age. Superflux ha trasportato 415 pini neri morti dalla regione austriaca di Neunkirchen alla capitale. Lo studio anglo-indiano ha collaborato con i forestali locali e i vigili del fuoco per recuperare gli alberi….

Continua a leggere su dezeen.com

LINK UTILI:
Superflux in questo blog | Website | Twitter | Instagram | Facebook fan page

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.