Arte & curiosità dal mondo

Fotografia – La crisi ecologica nei luoghi abbandonati di Jonathan Jimenez

Manoir, Taiwan Manor, Taiwan. Fotografia di Jonathan Jimenez aka Jonk

Manoir, Taiwan Manor, Taiwan. Fotografia di Jonathan Jimenez aka Jonk

Dopo Naturalia I, il fotografo francese Jonathan Jimenez, anche conosciuto come Jonk, continua la sua esplorazione dei luoghi abbandonati nel secondo volume Naturalia II. Nei suoi scatti si alternano centrali elettriche in disuso, sanatori abbandonati, (gli intramontabili) parchi divertimento in rovina, tutti luoghi in cui la natura si è ripresa i suoi spazi invadendo ciò che l’uomo aveva costruito. La riflessione del fotografo riguarda la crisi ecologica e la velocità con cui si è aggravata negli ultimi anni.
Ecco cosa dichiara:
Da un lato, la situazione è ulteriormente peggiorata con l’estinzione di un’altra specie ogni giorno. Il riscaldamento globale continua e ha causato ripetute catastrofi naturali: inondazioni, incendi, siccità, ecc. D’altra parte, la nostra consapevolezza collettiva è ampiamente aumentata. Siamo ancora lontani dall’impegno necessario per cambiare davvero le cose, ma stiamo andando nella giusta direzione. Sono già emerse milioni di iniziative, e spero che le mie foto e il messaggio in esse contenuto possano avere un piccolo ruolo nella sfida collettiva che tutti noi dobbiamo affrontare.
Speranza condivisa anche da questo blog! Ecco le immagini, prendete e riflettetene tutti. Buona visione!

LINK UTILI:
Jonathan Jimenez in questo blog | Website | Instagram | Instagram | Facebook fan page

Via thisiscolossal.com

1 reply »

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.