Il Jazz della mia anima

In me, che la mia anima conosco
L’energia del Jazz si insinua in modo estroso
La penetra lentamente e sta ad aspettare
Che il mio udito interiore la riesca ad interpretare
Così, dopo avermi circuito con chitarre e trombe,
Si diverte a ticchettare ad orologeria come le bombe
Per poi esplodere improvvisa e riempirmi di silenzio
Sì da poterla assaporare a mò di un buon assenzio
Che pian piano circola nel mio sentire
E dalla mia città mi obbliga a partire
In cerca della solitudine di nuove note
A colmare le parti di me scoperte vuote…

Adiós Cerdeña!

2 commenti

  1. La musica dell’anima…meravigliosa…mente…Jazz..
    scuoti più che mai gli accordi che deflagrano nell’immenso.

    Ovunque andrai…..notizie buone…mi scriverai!!??
    Buon viaggio!!
    By Giò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.