Arte e curiosità dal mondo – Gli oggetti animati di Myeongbeom Kim

Myeongbeom Kim

Myeongbeom Kim

L’artista sudcoreano Myeongbeom Kim, con le sue installazioni, racconta di un mondo surreale, in cui gli oggetti inanimati prendono forma e vita.
Il suo concetto ricorda quello animistico del filosofo greco Democrito, in cui ogni cosa possiede un’anima.
E così l’irreale, in una visione totalmente onirica, si mischia col reale per approdare a mondi nuovi, del tutto immaginari….

Link utili / Useful links:
Myeongbeom Kim in questo blog |
Website | Facebook

Via theawesomer.com

Annunci

7 commenti

  1. meraviglia delle meraviglie.. oggi i miei occhi hanno sognato, immaginato e accertato che .. l’anima ha la scala più lunga e può giungere alla profondità della realtà…

    1. … oppure è capace di reinventarla 😉

  2. Belle e fantasiose! Subito, quando ho visto i palloncini ho pensato a Up eheh, mentre il cervo lo trovo fantastico! 🙂

    1. Devo dire che i palloncini hanno colpito anche me… siamo due incorreggibili bambini, lo sai vero?
      ps per Natale ti regalo lo zucchero filato 😉

      1. E non ti ho detto che il cervo mi ricordava un nuovo Pokemon eheh Ma è stupenda quell’illustrazione!!! 🙂 (e grazie per lo zucchero filato XD)

  3. […] L’artista sudcoreano Myeongbeom Kim, con le sue installazioni, racconta di un mondo surreale, in cui gli oggetti inanimati prendono forma e vita. Il suo concetto ricorda quello animistico del filosofo greco Democrito… Continua a leggere […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: