Arte & curiosità dal mondo

Arte e curiosità dal mondo – I barattoli e le mattonenne di Insortu

Barattoli InsortuChi, come la sottoscritta, bazzica per le strade di Cagliari, avrà visto apparire da qualche anno strane aiuole fatte di barattoli colorati appesi ai pali e alle grondaie degli edifici cittadini. Si tratta di installazioni di giardinaggio urbano create dallo street artist Insortu.
Il materiale usato è il riciclo delle classiche lattine di latta verniciate con colori accesi e animate da piccoli alieni e altri simpatici personaggi. I barattoli sono a tutti gli effetti dei vasi in cui vengono coltivate piante e fiori e che vengono installati in luoghi diversi della città, soprattutto in quelli più densi di cemento e con scarse oasi verdi.
L’intento è quello di risvegliare le coscienze tornando ad un modello di base puro, in una società contaminata da un sistema socio-economico deleterio e non sostenibile.
La parola Insortu, in sardo, ha due significati: “In s’ortu” e quindi “Nell’orto“, e vuol dire anche “Insorto“. L’orto rappresenta dunque, attraverso la sua biodiversità, lo strumento di denuncia di Insortu , che propone un’alternativa culturale del tutto green.

Mattonenna InsortuMa non è tutto, Insortu è l’artefice anche di un’altra creazione: la mattonenna. Avete presente le mattonelle decorative? Bene, quelle di Insortu riproducono gli stessi personaggi stilizzati dei barattoli su sfondi colorati molto accesi che definiscono forti contrasti.
Ai cagliaritani il nome farà sorridere: il termine “nenna“, pronunciato con cinque enne iniziali e altre cinque centrali, ricorderà l’intramontabile “Oh nenna!“, che si riferisce alle belle pischelle, giusto per usare uno stile consono.
Ho avuto modo di vedere una mostra recente di Insortu e sono rimasta inchiodata a lungo a osservare ogni singola mattonenna. Sono tutte diverse, parlano di pace, amore, rispetto della natura e lo fanno con un’ironia che fa sorridere.
Mattonenne Insortu - Pisano and Picci's familyInsortu ha realizzato anche mattonenne su richiesta. Devo confessarlo, non ho resistito e ne ho regalato una formato large a mia sorella. Ci ho fatto disegnare la sua famiglia. Insortu mi ha chiesto dei simboli che rappresentassero ognuno dei componenti e poi il resto è venuto da sé. Il risultato è splendido e assolutamente rispondente, non dico altro.

Queste opere e il concetto che le sostiene mi hanno conquistata e la seconda mattonenna è in cantiere. Questa non è l’unica novità ma non vi dico ancora nulla, ne riparleremo a breve.

ENGLISH

Link utili / Useful links:
Insortu – Facebook fan page
Insortu – Intervista radiofonica a Il volo del pinguino
Insortu – Intervista radiofonica a Radio X

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.