Arte & curiosità dal mondo

Arte e curiosità – Pittura – I paesaggi dal passato nei tronchi di Alison Moritsugu

Alison MoritsuguTronchi spezzati dalle intemperie, caduti naturalmente o per mano dell’uomo sono le tele usate dall’artista newyorkese Alison Moritsugu. Dopo averli ripuliti, infatti, ella vi imprime le sue pitture che si ispirano ai paesaggi idealizzati della Hudson River School risalente alla metà del XIX secolo. In questi paesaggi idilliaci l’uomo e la natura coesistevano pacificamente, cosa che oggi non accade a causa di fattori qual il disboscamento e l’industrializzazione. L’artista intende sensibilizzare su questo argomento mostrando come appariva il paesaggio americano prima che le industrie e i centri commerciali lo “snaturassero“.
Alison MoritsuguCome potete notare nelle foto in galleria, i tronchi non subiscono nessun intervento di ristrutturazione, crepe e buchi vengono lasciati intatti, anzi vengono incorporati nella pittura. L’artista si limita a dipingerne l’interno, laddove l’albero ha subito la ferita, facendogli rivivere la gioia della vita attraverso l’idealizzazione di un passato lontano e amichevole.
Il forte contrasto fra il tronco spezzato e il soggetto della sua pittura rendono le opere di Alison Moritsugu particolarmente intense e capaci di far riflettere. Cogliete l’occasione!

LINK UTILI:
Alison Moritsugu – Website


Via booooooom.com

3 risposte »

Rispondi a Barbara Picci Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.