Venezia – “The horse problem” di Claudia Fontes (Argentina) alla Biennale Arte 2017

Biennale Arte 2017 - Arsenale - Padiglione Argentina - "The horse problem" di Claudia Fontes (Argentina)
Biennale Arte 2017 – Arsenale – Padiglione Argentina – “The horse problem” di Claudia Fontes (Argentina)

Luogo: Venezia >> Arsenale >> Padiglione Argentina
Titolo opera: The horse problem
Artista: Claudia Fontes
Curatore: Andrés Duprat
Dal 13 maggio al 26 novembre 2017

Biennale Arte 2017 - Arsenale - Padiglione Argentina - "The horse problem" di Claudia Fontes (Argentina)Se devo ricordare “El Problema del Caballo” di Claudia Fontes (1964), artista chiamata a rappresentare il suo paese al Padiglione Argentina alla 57sima Biennale Arte di Venezia, la prima cosa che provo è una specie di capogiro. Non si può rimanere impassibili di fronte a un’opera di tale forza. Io, tra l’altro, sono arrivata al suo cospetto alla sprovvista, mi son fermata, ho cercato di calmarmi e mettere a fuoco ma, soprattutto, di rivedere gli spazi e ragionare sulla forza di quell’enorme cavallo imbizzarrito immobile in un movimento infinito. Il suo muso è proteso in avanti e una ragazzina vi poggia una mano. "The horse problem" di Claudia FontesCon l’altra si copre gli occhi, come se avesse paura dell’imponenza dell’animale. Non lontano un ragazzo è accovacciato a terra dove stanno cadendo delle rocce. Quattrocento per l’esattezza.
Il cavallo è fuori scala, è molto più grande della ragazza che è a grandezza naturale. L’opera, che è stata commissionata appositamente per la mostra veneziana, è realizzata in resina mista a polvere di marmo. In pratica è bianchissima, accecante nella sua brillantezza.
Vi renderete conto quale sia stata a posteriori la curiosità di conoscere meglio l’opera per capirne il significato. Il primo riferimento è sicuramente a in dipinto del 1892: “The return of indian raid” dell’artista argentino Ángel Della Vall, opera che viene considerata come la celebrazione della nascita della nazione argentina, nascita che, però, ha anche rappresentato “la sottrazione violenta da parte dello Stato di terre abitate da popolazioni indigene nel corso del 19° secolo“, come sottolinea Fontes. "The horse problem" di Claudia FontesIl taglio dell’artista è dunque critico, come lo è rispetto alla stessa Biennale e al suo concetto di partecipazione nazionale ritenuto obsoleto.
Altro richiamo importante è alle statue equestri che in Argentina e, più in generale, in America Latina, sono piuttosto apprezzate a giudicare dalla loro diffusa presenza.
In generale l’artista esplora il tema del conflitto tra natura, industrializzazione e sfruttamento delle risorse naturali, e quindi (anche) l’uso degli animali come mezzi di produzione.
Ecco cosa dichiara:”La scena si ispira alle icone culturali del XIX secolo, intorno alle quali è stata artificialmente costruita l’identità culturale dell’Argentina, e le sfida con un’immagine surreale mozzafiato che ha la qualità di un’apparizione.
Esatto, un’apparizione…

SPECIALE VENEZIA – TUTTI GLI ARTICOLI SULLA BIENNALE

Link utili / Useful links:
Webiste | Instagram

Via claudiafontes.com

Annunci

10 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.