Fotografia – Gli autoritratti floreali di Fares Micue

Fares Micue
Fares Micue

Dieci anni fa la fotografa spagnola Fares Micue viene attratta dalla fotografia e, da autodidatta, inizia il suo percorso di ricerca che l’ha portata a focalizzare la sua attenzione sull’autoritratto incorporato in elementi botanici, tipo foglie, alberi e soprattutto fiori. Fin qui niente di strano, direte. E invece no, perché il modo in cui l’artista dialoga con questi elementi è molto particolare, il suo approccio appare onirico e surreale. In alcune opere, ad esempio, il viso è nascosto dentro una sfera di vetro piena di fiori, in altre questi ultimi sono usati a mo’ di cresta o le coprono il viso.
Fares Micue lavora a lungo su ogni immagine, creando prima una bozza in cui mette insieme tutti i dettagli come i colori, l’umore, la posizione, l’abbigliamento, gli oggetti di scena.
L’obiettivo è quello di creare emozione nello spettatore, nelle intenzioni la stessa che l’ha animata nell’atto creativo.
Ecco le immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Fares Micue in questo blog | Saatchi | Instagram

Via thisiscolossal.com

4 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.