Fotografia

Fotografia – I ritratti subacquei di Trent Mitchell

Trent Mitchell

Trent Mitchell

Mi piace fare fotografie da una nuova prospettiva e provare tecniche diverse per creare immagini irripetibili. Il mare è un luogo in cui ho trascorso gran parte della mia vita ed è sicuramente un tema ricorrente nel mio lavoro.

Torniamo alla fotografia subacquea con un progetto molto particolare che ritrae l’essenza dei surfisti attraverso i loro ritratti sottomarini. Parlo della serie “Inner Atlas” del fotografo australiano Trent Mitchell. La particolarità di questo lavoro sta nel fatto che, come lo stesso fotografo dichiara, attraverso prospettive e tecniche particolari, egli estrae l’astratto, lo strano, il deformato, il grottesco. Egli si concentra sulla fluidità del movimento dei bodysurfer, il suo lavoro si basa sull’idea di catturare “lo spirito umano attraverso i movimenti del mare in uno spazio dimenticato e sconosciuto“.
Ecco le immagini. A me sembra che sia riuscito a cogliere molto bene questo aspetto, voi che ne pensate?

Link utili / Useful links:
Website | Instagram

Via trentmitchell.com

5 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.