Skepto 2017 – Cronache da un Film Festival [part 3]

Skepto 2017 - Cronache da un Film Festival [part 3]

Cosa troverete: un nano che prepara caffettiere all’interno di una macchinetta automatica del caffè; le torbide avventure degli avventori di un motel raccontate in prima persona dalla madonnina appesa alla parete; un cavillo contrattuale che permetterebbe il ritorno di Papa Ratzinger; un tizio che cova galline a domicilio; la vita in loop di un gruppo di “animate” statuine; il braccialetto psyco di un tizio agli arresti domiciliari & more…

Cagliari, 12 maggio 2017

Skepto 2017 – Day 3 – Foto di Alessio Cois per Grigio 18Io vi avevo avvisato, vi avevo detto che la giornata di ieri sarebbe stata esplosiva. D’altronde seguo il festival di Skepto da 5 anni, ne conosco le spigolature e i punti forti. Skeptyricon è uno di quelli.
Ma partiamo dal principio, laddove il verbo pose la terza selezione di finalisti Best Short, quella più esplosiva, per quanto mi riguarda, fra quelle viste finora.
Assegnerei immediatamente un premio speciale a “Le bruit du gris” (4′ Francia), un’animazione condensata in 4 minuti che mostra le avventure in stop motion di un gruppo di statuine di plastica capeggiate da un cavallo, un cowboy e un indiano. Skepto 2017 - Day 3 - Le Bruit du GrisNon vi siete mai chiesti da bambini: cosa fanno le statuine quando io non ci sono? Beh questo corto vi svela questo grande segreto.
Sul versante simpatia, segnalo anche “Hostal Eden” (14′ Spagna), le torbide avventure all’interno di un motel brutto e sporco raccontate in prima persona dalla madonnina appesa alla parete.
Di forte impatto, invece, “Quello che non si vede” (11′ Italia), la storia di Elio, un nano che, per campare, fa le caffettiere all’interno di una macchinetta automatica del caffè. Una storia surreale che mette addosso immensa tristezza.
Skepto 2017 - Day 3 - HausarrestVeloce, angosciante e a tratti esilarante “Hausarrest” (13′ Svizzera), corto che racconta di Max, un uomo condannato a sei mesi di arresti domiciliari con un braccialetto alla caviglia piuttosto invadente.
Da segnalare anche la storia di “Jimbo” (13′ Svizzera), un ragazzo che fa da assistente alle rapine organizzate da suo padre e l’amante ragazzetta.

Skepto 2017 - Day 3 - Ratzinger vuole tornareMa passiamo adesso a Skeptyricon, l’attesa rassegna di film grotteschi e satirici. A vincere incondizionatamente, secondo il mio derogabile parere, è “Ratzinger vuole tornare” (10′ Italia), 10 minuti di pura goduria pura indotta da un’ironia sottile e irriverente. Assolutamente da vedere!
Sono diverse, invece, le animazioni che hanno destato il mio interesse: la prima è “No Offense” (7′ Belgio), il terribile destino inflitto da una giuria (di volti celebri) a una serie di autori di vignette satiriche. Segue “Winfried” (4′ Germania), la vita di un uomo nato (e morto) insoddisfatto. Skepto 2017 - Day 3 - No offenseLiricamente elevato è “Splintertime” (10′ Francia, Paesi Bassi, Belgio), il terzo in una serie di film musicali con Thee Wreckers. Per finire “Decorado” (11′ Spagna, Francia), la vita in un set di un manipolo di personaggi surreali.
Da segnalare irrinunciabilmente “The Eggman” (7′ Germania), il servizio a domicilio dell’uomo uovo, cioè colui che, munito dell’animale del mestiere, cioè una gallina, porta le uova nelle case di un’ignota cittadina. Il suo modo di indurre la covata non è passato inosservato a una casalinga che, insomma, probabilmente vorrebbe lo stesso trattamento. Non vi dico di più, guardatelo.

Skepto 2017 – Day 3 – Foto di Alessio Cois per Grigio 18Eccomi giunta al termine di questa ricca giornata di festival. Segue la gallery odierna che vi (anzi ci) offre scorci di tutta la giornata del festival dall’obbiettivo di Alessio Cois.
Il prossimo appuntamento stasera con le ultime proiezioni e la proclamazione dei vincitori.

Stay Skepted!

Credits photo: Alessio Cois per Grigio 18.

Ps vi ricordo che il voto degli spettatori è importante e che potete votare sul sito di Skepto.

Le altre giornate di Skepto 2017:
Skepto 2017 – Cronache da un Film Festival [part 1]
Skepto 2017 – Cronache da un Film Festival [part 2]
– Skepto 2017 – Cronache da un Film Festival [part 3] (tu sei qui!)
Skepto 2017 – Cronache da un Film Festival [part 4]

LINK UTILI
Website | Youtube | Instagram | Twitter | Facebook fan page

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: