A blogger in Venice – Collezione Peggy Guggenheim [Part 1]

A blogger in Venice - Collezione Peggy Guggenheim

A blogger in Venice – Collezione Peggy Guggenheim

Visita alla Collezione Peggy Guggenheim [Part 2]

Cosa troverete: la casa-museo veneziana di una facoltosa ereditiera americana; il furto del fallo di un cavaliere eccitato che cavalca un destriero bizzoso; una coppia fiorita che sembra uscire da un Pollock; un tipo coi risvoltini che parla al telefono di fronte a un Picasso; una tizietta estrosa spalmata sul terrazzo; una ragazza che illustra a un gruppo di bimbi il dripping di Pollock; sale da pranzo da milioni di dollari; ragazze che prendono appunti e coppiette amorose in contemplazione; una (rinco) blogger che si fa selfie in bagno & more…

Di seguito la gallery con alcune opere della mostra permanente alla Collezione Peggy Guggenheim. Ho preferito privilegiare il punto di vista del visitatore nel sempre più acceso interesse per il rapporto dell’opera con chi la fruisce. Mi interessano i dettagli, le reazioni, le diversità. Mi piace pensare che alcuni visitatori interagiscano talmente tanto con l’opera da realizzarne insieme un’altra, vivida ai miei occhi.
Spero di riuscire a trasmettere questa sensazione, ferma restando la totale improvvisazione in campo fotografico. Seguono una gallery con alcuni scorci della città e quattro brevi video in cui vi racconto qualche momento della giornata.

LINK UTILI:
Sito della Collezione Peggy Guggenheim | Regina degli artisti: Peggy Guggenheim | Wikipedia

GALLERIA COLLEZIONE PEGGY GUGGENHEIM

GALLERIA DI SCORCI VENEZIANI

Annunci

11 commenti

  1. CHE MERAVIGLIE !!!!

    1. Lo puoi dir forte!!!

  2. Il Guggenheim mi manca, vorrei fare la combo Guggenheim/Mostra Hirst, vale ed è fattibile come tempistiche?

    O è meglio concentrarsi su uno solo dei due?

    1. Dipende da quanto tempo hai a disposizione… Considera che la mostra di Hirst è divisa fra Punta della Dogana e Palazzo Grassi. Io sono stata solo a Punta della Dogana per motivi di tempo e l’ho vista in un paio d’ore ma ho fatto avanti e indietro un paio di volte. La collezione la vedi in mezza giornata ma i tempi son soggettivi 😉

      1. Grazie mille del consiglio 😉

  3. […] avrete capito dall’articolo riguardante la Collezione Peggy Guggenheim, qualche giorno fa sono approdata a Venezia per la Biennale. Purtroppo, più che una vera e propria […]

  4. […] mi è sembrato troppo didascalico. In altri casi, invece, come in quello di Philip Rylands alla Collezione Peggy Guggenheim, il desiderio di sentire ancora i suoi commenti e gli aneddotti sulle opere, mi ha portato ad […]

    1. Thanksssss 🙂

  5. […] una visita a Venezia in cui ne ho preso piena coscienza. Nel visitare (nuovamente) la Biennale e (nuovamente) la Collezione Peggy Guggenheim, infatti, ho percepito esattamente questa sensazione. Ogni nuovo […]

  6. […] Visita alla Collezione Peggy Guggenheim [Part 1] […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: