Brabs – Studio sulla Venere di Milo

Venere di Milo by Brabs

Venere di Milo by Brabs

Titolo: Venere di Milo
Tecnica: Acrilico su legno
Dimensioni: 130×80 cm

Venere di Milo by BrabsChi conosce Brabs aka me, avrà notato un certo ammalio verso la classicità. In realtà, questa attrazione deriva da una esigenza sperimentale, che è quella di reinterpretare la classicità stessa in veste contemporanea. In me, infatti, è da sempre viva una dialettica che oppone il desiderio di recupero dei valori antichi, intensamente bramati per la loro spiritualità densa, e la consapevolezza delle contraddizioni insite nella contemporaneità che pare aver perso la sacralità. Queste contraddizioni son vissute nella mia femminilità che si esprime attraverso la scelta di soggetti femminili, come ad esempio le dee madri nuragiche, o, come in questo caso, la Venere di Milo, che rappresenta non solo la bellezza nella sua perfezione, ma anche l’amore.

DESCRIZIONE STRUTTURALE
Venere di Milo by BrabsI vuoti e pieni rappresentano queste contraddizioni che convivono in questa dialettica e vanno a intersecarsi, quindi, con la sacralità della dea. La Venere di Milo è stata rappresentata nella sua posizione attuale al Louvre, con gli archi dietro che riprendono l’architettura classica. La scelta è voluta, infatti, proprio per questo richiamo agli elementi architettonici classici. È mia intenzione, infatti, approfondire questo versante arrivando a costruire un tempio in cui adagiare le dee.
La scelta di luoghi abbandonati ove immortalare la Venere nasce dalla necessità di dare risalto al contrasto fra vecchio e nuovo, pieno e vuoto, essere e non essere.

NOTE A MARGINE
Venere di Milo by BrabsMentre realizzavo la Venere, mi sono imbattuta per caso in una conversazione su di lei in cui si evidenziava il fatto che fosse il simbolo della perfezione e dell’armonia e che quindi fosse troppo perfetta, che non seducesse e non ammaliasse, che fosse poco emotiva. Ho riflettuto a lungo su queste considerazioni e mi trovo d’accordo. Per questo, ho cercato di dare un nuovo volto alla Dea, di comunicare altro oltre la perfezione. Vorrei sì esprimere un valore estetico alto, ma allo stesso tempo ho cercato di darle umanità e di renderla portatrice dei valori contemporanei e, con essi, delle sue contraddizioni. Spero di esserci riuscita.

DIALOGHI SULLA SERIE:
Brabs – Studio sul David di Michelangelo
Studio su Dea Madre [parte 1]
Studio su capo nuragico [parte 2]
Studio su nave Shardana [parte 3]
Studio su Tanit e la sessualità femminile [parte 4]
Studio su Pintadera màndala (gialla) [parte 5]
Studio su Pintadera màndala (rossa) [parte 6]
Studio su Pintadera màndala (arancio) [parte 7]
Studio su sacerdote-guerriero [parte 8]
Studio su Dea Madre vers. 2 [parte 9]

LINK UTILI:
Venere di Milo – Wikipedia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: