2018, gli articoli più letti

Cosa troverete: la mappatura erotica della donna; una tizia che si schiaffeggia in loop; un cavaliere su un cavallo al contrario; il grande muro della vagina; il Louvre mancante della Gioconda dopo il furto nel 1911; la storia del “suicidio più bello al mondo”; l’architettura di Gaudì e Hundertwasser; la grande arte di Klimt, Schiele, Černý; fotografie erotiche vintage (e fetish); gallerie storiche, di curiosità, cose brutte, foto del giorno & more…

Visto che sono impossessata dal demone delle classifiche, ecco anche quella relativa agli articoli più letti su questo blog durante questo 2018 sgoccioliante. Non ho filtrato solo quelli pubblicati quest’anno con la speranza che possiate ripescare qualcosa di vecchio-ma-nuovo che possa attrarre il vostro interesse. Buona (ri)lettura!

1. Erotismo in gocce – Illustrazione – Il minimalismo hot di Curt Montgomery

Curt Montgomery
Curt Montgomery

Regards coupables” (“Sguardi colpevoli“), questo il nome della serie di illustrazioni a tema “amore/disamore” realizzate dall’artista tatuatore francese Curt Montgomery. In pratica uno sguardo non convenzionale sulle vicende amorose, anzi amorose mi pare riduttivo, meglio sessuali!
I temi toccati sono il desiderio, la sofferenza e la passione impliciti nel mondo difficile e imprevedibile del sesso…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

2. Arte e curiosità – Animazione – I ritratti assurdi di Romain Laurent

Romain Laurent
Romain Laurent

Il fotografo Romain Laurent aveva bisogno di creare qualcosa di nuovo che lo distogliesse dalla routine fatta di progetti personali e commerciali. Ha pensato così di imporsi una sfida: creare un ritratto animato in loop ogni settimana. E meno male, visto che le sue piccole animazioni sono dei veri gioiellini, sia per il loro carattere assurdo e surreale, sia per l’umorismo che inevitabilmente ne deriva…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

3. FotoStorie [shot 11] – Evelyn McHale e il mistero del “suicidio più bello al mondo”

La morte di Evelyn McHale fotografata da Robert C Wiles - Immagine originale
La morte di Evelyn McHale fotografata da Robert C Wiles – Immagine originale

Siamo sulla 33ima strada, proprio all’incrocio dove si innalza austero l’Empire State Building, quello che allora è ancora il grattacielo più alto al mondo. All’improvviso si sente un boato, dal cielo spunta un corpo che si schianta con la velocità di un proiettile su una limousine delle Nazioni Unite. Tutti corrono a vedere e, con immenso stupore, trovano il corpo intatto di una donna che appare serena, quasi adagiata sulle lamiere contorte…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

4. Erotismo in gocce – Illustrazione – La donna disinibita di Apollonia Saintclair

Apollonia Saintclair
Apollonia Saintclair

Capirete che, essendo cresciuta a pane, Totem e Manara, l’innamoramento feroce verso le illustrazioni di Apollonia Saintclair non suoni poi così strano, anzi…
I tratti ricordano in modo evidente quelli del sommo Manara, maestro indiscusso del fumetto erotico, pur evocando suggestioni diverse come la Valentina di Crepax, ad esempio.
Il punto di vista, però, si discosta da quello degli artisti citati, forse a causa del sesso della nostra illustratrice che non pone la donna come oggetto in balia di uomini depravati, bensì ne esalta il lato forte, provocatorio e attivo. La sua donna è esplicita e libera, non è oggetto del desiderio ma diviene soggetto…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

5. I grandi dell’arte – Lo stile eclettico di Antoni Gaudí – Parte 4: Casa Batlló, Casa Calvet e Casa Milà (o La Pedrera)

Casa Batllò di Antoni Gaudí
Casa Batllò di Antoni Gaudí

Quando vedi Casa Batlló hai la piena consapevolezza che Gaudì sia riuscito a realizzare concretamente con l’architettura idee che le altre arti hanno al massimo immaginato, dipinto o descritto a parole. E’ un’immagine che toglie il fiato per la sua estrema bellezza, devi stropicciarti gli occhi per capire di non essere in un sogno o in un vecchio cartone animato di quand’eri bambino. Ti aspetti che da un momento all’altro si affaccino Hänsel e Gretel, e invece no. È proprio vera…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

6. FotoStoria in bianco e nero [114° invio]

Il Louvre mancante della Gioconda dopo il furto nel 1911
And my winner is “Il Louvre mancante della Gioconda dopo il furto nel 1911”

Cosa troverete: due mickey mouse vintage che pubblicizzano un aereo sovietico, l’orribile mascotte dei Chicago Club, una donna che mostra il suo tatuaggio inguinale negli anni 40, il Louvre mancante della Gioconda dopo il furto nel 1911, Freddie Mercury in uno dei suoi morigerati show sul palco, i Bee Gees infanti che suonano la chitarra, John F. Kennedy e Jackie il giorno del loro matrimonio, David Bowie e Catherine Deneuve che giocano a scacchi sul set di The Hunger, i Sex Pistols che bevono aranciata, Tolkien che fuma la pipa, Frida Kahlo da bambina, Audrey Hepburn e Julie Andrews felici e contente, John Lennon e Paul McCartney riflessi l’uno nell’altro & more…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

7. I grandi dell’arte – Gustav Klimt – Parte 3: Periodo aureo [2]

Klimt - Il fregio Stoclet (1905-1909)
Klimt – Il fregio Stoclet (1905-1909)

Di artisti ispirati con la febbre dell’oro, sirene suadenti che ammaliano artisti ispirati, gare di signore vanesie per posare per artisti ispirati (e viziosi), prodi eroine con gli artigli da gatto che afferrano teste mozzate, teneri amanti che finalmente si baciano nell’agognata apoteosi dell’Amore e altre vicende che riguardarono Klimt negli ultimi anni del periodo aureo…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

8. I grandi dell’arte – Il genio irriverente di David Černý – Parte 2: la statua equestre rovesciata, gli uomini chini e i pisciatori

Kun by David Černý - Statua equestre rovesciata di San Venceslao
Kun by David Černý – Statua equestre rovesciata di San Venceslao

Come si è potuto capire dalla prima parte di questa carrellata delle sue opere, David Černý, l’enfant terrible della Repubblica Ceca, non è esattamente quello che si può definire un artista (e un uomo) “facile”. Come lui stesso afferma, il suo scopo è quello di scandalizzare e i mezzi utilizzati per raggiungere tale fine sono l’ironia e il sarcasmo…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

9. Arte e curiosità – Le sculture pittoresce di Rabarama

Rabarama
Rabarama

Paola Epifani, in arte Rabarama, è un’artista italiana nata da padre pittore e scultore e da madre ceramista. Il gene artistico è dunque presente nel suo DNA e si vede…
Fin da piccola, Rabarama frequenta gli ambienti artistici e viene a contatto con tecniche e idee. Il suo talento per la scultura è già evidente quando, a 10 anni, partecipa alla Mostra Internazionale per il 30º Anniversario della Nato…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

10. Fotogallery della settimana [11° invio]

"Balloons" by Émir Shiro
“Balloons” by Émir Shiro

Cosa troverete: delle chiappe commestibili; un cactus che va a lavoro; il ponte di Lego di Gothenburg; un tizio che si fa la ceretta col rullo anti peletti; una contadina che fa la raccolta di Like; un pesce rosso travestito da squalo; una donna con le mani al posto dei piedi; un libro con velleità porno; una bibbia pericolosa; la Gioconda imbacuccata; una schiuma antropo(culo)morfa; un petalo fiammante; l’evoluzione inversa di barba e peli pubici dagli anni ’70 a oggi & more…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

11. Stranezze e abbandoni [1° invio]

Luogo sconosciuto
Luogo sconosciuto

Cosa troverete: una casa horror che sta per cadere in un precipizio; una nave inglobata in una montagna; un luna park nebbioso; le misteriose gallerie sotto New York; Detroit in rovina; un vortice verde che si inabissa nel cuore della terra; un fiume che sembra essersi prosciugato mentre passava una nave; un albero che ha messo radici su una casa; un vascello-isola; un pullman rococò di fine ‘800; un paesino subacqueo & more…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

12. La foto della settimana [shot 290] – Nudo e (falsa) morale

"Underwater Nude Trio 02" by Ed Freeman
“Underwater Nude Trio 02” by Ed Freeman

“Se dovessi scrivere un libro di morale, vorrei fosse di cento pagine. Novantanove di esse dovrebbero essere bianche. Sull’ultima pagina poi scriverei: conosco solo una legge, quella dell’amore.”
Albert Camus
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

13. I grandi dell’arte – Hundertwasser, il medico dell’architettura

Friedensreich Hundertwasser
Friedensreich Hundertwasser

Ancora Vienna. Come ricorderete, mi ero ripromessa di approfondire il discorso Secessione viennese parlandovi di architettura visto l’importante ruolo che questa ebbe nella sua genesi. Purtroppo il tempo è ostile e l’argomento complesso. Stavo quasi per rinunciare e mostrarvi direttamente in loco il massimo emblema di questo discorso, il Palazzo della Secessione di Olbrich, propinandovi la classica spiegazione carpita alla vocina monotonale di una simpatica audioguida, quando sono incappata in una gallery delle opere di un architetto viennese, tal Friedrich Stowasser, in arte Friedensreich Hundertwasser (1928-2000).
Dopo un nanosecondo ho cambiato idea. Il Palazzo della Secessione me lo faccio raccontare davvero dalla noiosa signorina, intanto vediamo questo architetto la cui ispirazione è paragonabile a un’esplosione di colore, un urlo (ironico) di ribellione contro i canoni dell’architettura…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

14. Cose brutte [3° invio]

Abito mammellare
Abito mammellare

Cosa troverete: un grazioso abito mammellare; un elegante bicchiere per festeggiamenti fallici; un campanello ben accessoriato; una candela fecale; un guinzaglio armato; una felpa anti-vegano; un marsupio porta-bambino horror; una famiglia di maiali tecnologici; un marsupio con la pancia (pelosa); un interruttore porno; una borsa incazzata; un tavolino particolarmente servizievole; delle comodissime pantofole carro armato & more…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

15. I grandi dell’arte – Klimt vs Schiele – Il Bacio proibito

Egon Schiele - Cardinale e Suora, 1912
Egon Schiele – Cardinale e Suora, 1912

Di allievi che scimmiottano illustri maestri, cardinali vogliosi che seducono suore indecise, classi borghesi bigotte e ipocrite nel mirino di artisti ribelli, incesti velati e nevrosi evidenti in opere parodiche dal contenuto illecito, nuove correnti gravate da artisti isterici e blogger invasate in cerca di un bravo strizzacervelli…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

16. Psicologia da cazzeggio – Il trombamico [chapter 2]

Psicologia da Cazzeggio - Il Trombamico
Psicologia da Cazzeggio – Il Trombamico

La tradizione distingue in modo rigido fra due categorie principali: il fidanzato e l’amico. Ebbene stop. Rewind. Tabula rasa. Non è assolutamente vero, fra il fidanzato e l’amico c’è la (losca) figura del trombamico, o scopamico o amico di letto o friend with benefits per gli inglesi. Tradotto “amico con benefici”. Di quali benefici si tratti lo si può intuire dal nome pur senza scomodarsi a indagarne l’etimologia. Diciamo che la componente più propriamente fisica intrinseca nel rapporto col fidanzato si fonde con quella più ludica e priva di implicazioni sentimentali tipica del rapporto con l’amico. In pratica si tromba senza complicazioni…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

17. FotoStorie [shot 3] – In Voluptas Mors

In Voluptas Mors - Salvador Dalí e Philippe Halsman
In Voluptas Mors – Salvador Dalí e Philippe Halsman

[…] Ma veniamo all’opera. Prima di tutto il titolo, “In Voluptas Mors” (in inglese “Voluptuous Death“), che anche un profano della lingua latina capirebbe che non si tratta di niente di allegro. Sono parole forti, altere, importanti, si intuisce da come suonano e dalle spigolosità delle lettere. Esse rappresentano, per musicalità e aspetto, esattamente ciò che significano: la voluttà e la morte.
Che si parlasse di tenebre era palese visti i toni cupi e l’espressione dell’artista baffuto. Se osservate bene, le sei modelle che compongono la scultura umana formano un teschio. Il contrasto, o il piacere, è dato dalla sensualità dei corpi avviluppati nella dolce stretta della morte.
In realtà la questione è un pelino più articolata…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

18. Erotismo in gocce – Fotografia – Il vintage fetish di Jacques Biederer

Jacques Biederer
Jacques Biederer

Oggi ripassiamo la storia. Non temete, non vi annoierò con tediose nozioni, almeno non con quelle a cui state pensando. Parliamo infatti di storia della fotografia erotica e, di conseguenza, anche degli usi e costumi in questo versante della prima metà del secolo scorso.
Il fotografo ceco Jacques Biederer fu infatti uno dei principali produttori a Parigi di fotografia erotica e fetish negli anni tra le due guerre mondiali. Ovviamente a quei tempi i suoi lavori superavano i confini della sessualità accettata, essi erano carichi di doppi sensi, sguardi lascivi e fantasie accennate…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

19. Arte e curiosità – Le donne klimtiane di Richard Burlet

Richard Burlet
Richard Burlet

Son di parte vero? Ebbene sì, lo ammetto: lo studio su Klimt mi ha reso un attimo tendenziosa. Dovrete sopportarmi per un po’ anche se non credo che la cosa vi spiaccia, vista la bellezza di espressioni quali quella dell’artista francese classe 1957 Richard Burlet.
Il richiamo all’Art Nouveau e a Klimt è evidente e dichiarato dallo stesso artista. Egli, come il nostro amato Gustav, abbonda di decorazioni e si lascia andare alla stessa eleganza sensuale che caratterizza le donne klimtiane. E infatti sempre di donne si tratta, donne dai volti moderni questo è vero, ma incapsulate in suggestioni evanescenti che ricordano la Vienna degli inizi del ‘900…
Visualizza articolo

……………………………………………………………………………………………………………

20. OperArt [work 310] – “Il grande muro della vagina” di Jamie McCartney (UK)

"The Great Wall of Vagina" dell'artista inglese Jamie McCartney
“The Great Wall of Vagina” dell’artista inglese Jamie McCartney

The Great Wall of Vagina” dell’artista inglese Jamie McCartney
Visualizza articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.